giovedì 3 luglio 2014

Tre segnalazioni: PK, ALIA Evo, THe iNCIPIT

Oggi tre rapide segnalazioni in sequenza.

Esce oggi la nuova storia di PK a cui avevo accennato... solo che devo essermi confuso tra news ed editoriali, perché esce su Topolino. Da oggi, per quattro settimane, troverete le quattro parti della storia sceneggiata da Francesco Artibani in dichiarata continuity con PKNA e PK2.
(Devo capire cosa uscirà sul mensile dedicato a Paperinik, a questo punto...)
Per policy redazionale non dirò nulla fino alla fine.
Ma è una bomba.

Seconda notizia, concedetemelo, esce finalmente in edizione digitale ALIA Evo, nuovo volumetto della premiata ditta di cui avevo parlato non molto tempo addietro. Alia è un progetto interessante perché ospita racconti fantastici molto diversi tra loro, dagli autori italiani a quelli americani, a quelli asiatici. Trovate sul blog di Alia tutte le informazioni del caso e i link per l'acquisto. L'ebook costa poco più di 7 euro e contiene 14 racconti; il ricavato andrà a finanziare una eventuale edizione cartacea. (Inutile specificare che Amazon si intasca una percentuale, vero?)

Terzo, mi sono lanciato in una "nuova avventura" sulla piattaforma THe iNCIPIT. Partecipo con un racconto che vorrebbe essere horror - il che è curioso, perché la mia cultura è limitata temporalmente a metà del '900, salvo Matheson e qualche italiano. Gotico, forse riesce a esserlo. Se vi va di seguirlo, potete cercarmi per nome oppure arrivarci tramite le condivisioni sui profili sociali. Qui non credo ne parlerò ancora, se non per le solite considerazioni sulla piattaforma e sui suoi meccanismi.

Alla prossima... e andate in edicola!

12 commenti:

  1. Già, Amazon intasca la sua percentuale. Tutto l'ambaraadan che hanno messo in piedi ha un prezzo. Detto piano piano perché il Grande Fratello non senta: se possibile comprate ALIA sul sito di LN: lì i soldi rimangono al progetto. Grazie SX per la segnalazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di spendere più parole, ma come avrai intuito non sono una scheggia nella lettura.

      Elimina
  2. Su The Incipit se ricordo bene i racconti sono collettivi, quindi condividerai con altri la scrittura della storia, giusto?
    Buon viaggio comunque, horror o gotico che sia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, tu ti riferisci forse a 20lines! Altra piattaforma su cui ho un account, mai utilizzato. Su THe iNCIPIT il "pubblico" può invece votare, dopo ogni capitoletto, i possibili sviluppi della trama.

      Elimina
    2. Sì, mi sa che facevo confusione tra i due...

      Elimina
  3. In bocca al lupo per il nuovo progetto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Spero che il lupo abbia del caffè.

      Elimina
  4. Io sto seguendo la storia su The Incipit ma lo sai già.
    Mi sto facendo una cultura su PK, ma sai anche questo.
    Di Alia so poco, ma qualcosa so.

    Insomma, una piccola stalker!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di alcune cose, lo sai, non mi stanco mai di parlare! ;)

      Elimina
    2. Io non mi stanco mai di ascoltare e imparare. Quindi va bene così!

      Elimina
  5. Di Alia ho parlato anche io, ritengo che sia un progetto che merita tutto il sostegno possibile, per il resto, per PK andrò in edicola.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...